Home

COMO - Città creativa Unesco: l'artigianato è protagonista



 

Si è svolta domenica 12 dicembre al Teatro Sociale di Como, la presentazione alla cittadinanza del riconoscimento “Como città Creativa Unesco” per l’artigianato tessile e la moda sostenibile.

Proprio l’artigianato è stato assoluto protagonista della giornata, nella quale il Sindaco di Como Mario Landriscina ha espresso grande apprezzamento per il lavoro di squadra che Istituzioni e attori sociali hanno dimostrato per ottenere l’ambito riconoscimento, ed al quale sono seguite le testimonianze di Luca Levrini Presidente della Fondazione Volta, Stefano Vitali Presidente dell’Ufficio Italiano Seta, del Presidente della Camera di Commercio di Como e Lecco Marco Galimberti, del Presidente di Confindustria Aram Manoukian, ma soprattutto dei rappresentanti di Confartigianato: Roberto Galli Presidente Provinciale e Lorenzo Frigerio Presidente di Confartigianato Moda, che hanno messo in evidenza il ruolo giocato dall’artigianato e dai sui imprenditori, che fin dall’inizio di questo lungo percorso hanno sostenuto con vigore la candidatura Unesco della città di Como, grazie anche al tangibile apporto di Davide Gobetti Presidente dei disegnatori tessili di Confartigianato. Ospite illustre della serata Aldo Grasso, noto critico televisivo.

https://www.youtube.com/watch?v=l5o3wXYhJrc