Home

DL ENERGIA - Confartigianato: c’è soddisfazione per l’azzeramento degli oneri di sistema



“Le misure del DL Energia sono un passo in avanti per contrastare il caro bolletta che ormai è una vera e propria emergenza europea - sono le parole a caldo di Eugenio Massetti, Presidente di Confartigianato Lombardia - Una politica energetica europea forte è un’urgenza primaria e imprescindibile”.


Il Decreto, approvato dal Consiglio dei Ministri, prevede l’annullamento degli oneri di sistema in bolletta anche per il secondo trimestre dell’anno e riduce l’IVA sul gas al 5%.


“Non dimentichiamo però che tale contrazione dell’IVA ha impatto solo per i consumatori domestici; in questo senso è un provvedimento decisamente insufficiente per le imprese” chiosa il Segretario generale di Confartigianato Lombardia, Carlo Piccinato.