top of page

Home

EVENTI - A Palazzo Giureconsulti la premiazione delle Attività storiche


Questa mattina a Palazzo Giureconsulti, nel cuore di Milano, Regione Lombardia ha premiato le sue Attività storiche.

In prima fila Confartigianato Lombardia che vedeva sedute in sala diverse aziende associate alle quali si è rivolto direttamente l’Assessore regionale Guido Guidesi con l’auspicio di continuare a tenere viva quella storia che ha fatto grande e continua a rendere riconoscibile e nota la Lombardia nel mondo, con la qualità dei suoi prodotti e l’efficienza del servizio al cliente. “Come sistema Confartigianato Lombardia siamo molto onorati di prendere parte a questo importante momento di riconoscimento del ruolo delle Attività Storiche e di tradizione. Le attività artigianali contribuiscono a creare l’identità urbana, restituendo atmosfere ricche di fascino, creatività ed abilità - è la posizione di Confartigianato Lombardia, espressa dal vice Presidente Vicario, Giovanni Barzaghi. Sono tutte espressioni di quell’impresa dove tradizione ed innovazione si coniugano e che è per noi motivo di grande orgoglio rappresentarle. Sono attività che esprimono un grande valore, non solo economico, ma anche sociale. Sono aziende che agiscono ed interagiscono con il territorio, restituendo allo stesso altrettanto valore aggiunto. Tutte motivazioni che ci portano a considerare queste attività patrimonio del sistema economico – produttivo lombardo. Ed è per queste ragioni che ringraziamo Regione Lombardia per aver esteso il riconoscimento di attività storiche anche alle imprese artigiane. Ricordo anche l’impegno di Regione nel dotarsi di una normativa regionale che riconosce la rilevanza del patrimonio artigiano con il riconoscimento della “Qualità Artigiana”. Ma il nostro ringraziamento principale va proprio alle imprese che, con la loro tenacia, hanno dimostrato ancora una volta che l’autentico valore regge nel tempo”.


Le ultime news 
Le ultime news
del territorio
bottom of page