top of page

Home

LECCO - Più vicini a imprese e cittadini: a Oggiono inaugurato Patronato INAPA e Sportello Bandi


Due nuovi servizi per la Delegazione di Oggiono di Confartigianato Imprese Lecco.

A partire dal mese di febbraio, negli Uffici di via De Francesco 21, troveranno spazio il nuovo Sportello di Patronato INAPA e lo Sportello Bandi.

In particolare ci si potrà rivolgere al Patronato tutti i lunedì, martedì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 15.30 su appuntamento, per tutte le questioni attinenti alle prestazioni e alle pratiche previdenziali e assistenziali, comprese quelle in materia infortunistica. Fra i servizi più utilizzati, le pensioni di anzianità, di vecchiaia, di inabilità, di invalidità e reversibilità, la gestione delle domande di assegni familiari, di disoccupazione, di indennità di maternità, la gestione infortuni Inail e le richieste di pensioni e assegno di accompagnamento.

Per quanto riguarda l’Ufficio Bandi e Progetti Speciali, sarà possibile fissare un appuntamento con un collaboratore il venerdì mattina: a Oggiono per il primo semestre dell’anno si potrà accedere gratuitamente al servizio di consulenza il 17 febbraio, 14 aprile e 9 giugno dalle 8.30 alle 12.30 scrivendo a [email protected]

L’ufficio Bandi e Progetti Speciali assiste le imprese nell’individuazione di opportunità per sostenere il proprio percorso di consolidamento e di crescita, operando in stretta sinergia con le altre aree di servizio dell’Associazione. Si potrà così essere messi a conoscenza dei bandi attivi e in arrivo più adatti all’impresa interessata ed essere supportati nella fase di partecipazione.

"Dal 1° febbraio – commenta il presidente di Confartigianato Imprese Lecco, Daniele Rivail Patronato INAPA e lo Sportello Bandi arrivano a Oggiono. Abbiamo scelto di decentrare questi due servizi in base all’alto numero di pratiche gestite dalla sede centrale e la loro percentuale di provenienza. Per quanto riguarda il Patronato, la sua veste più “sociale” implica di per sé una maggior vicinanza fisica alla cittadinanza e, dopo la sperimentazione riuscita a Calolziocorte nel 2022, ora replichiamo nella Zona 5 che fa da “base” per ben 17 Comuni. Anche i bandi continuano ad ottenere performance con il segno più, sia in termini di richieste che di erogazione di contributi alle imprese che aderiscono al servizio. I nostri consulenti sono in grado di individuare il bando più a misura della singola impresa e di accompagnare l’imprenditore verso l’ottenimento dei fondi, aiutandolo in tutte le fasi, a volte anche molto complesse".

"Parole d’ordine in questa novità che apre il 2023 – aggiunge Matilde Petracca, segretario generale di Confartigianato Imprese Lecco – sono semplificazione e territorio. Obiettivo è rendere i rapporti con gli associati più fluidi, dinamici e performanti, laddove la varabile del tempo, per chi fa impresa, è sempre la più preziosa. Avvicinarci a loro e non il contrario credo sia un elemento di valore apprezzato dagli imprenditori. Inoltre, lavorare direttamente sul territorio in cui si fa impresa è determinante per conoscere le problematiche specifiche su cui come Associazione possiamo intervenire, sfruttando anche i rapporti con le Amministrazioni Pubbliche e gli Enti territoriali. In questo rinnovamento, un ringraziamento particolare va ai colleghi che si sono messi a disposizione per portare fuori da Lecco i servizi che presentiamo oggi. Per quanto riguarda il Patronato, entra in servizio una risorsa che si dividerà tra Oggiono e la sede, facendo da trait d’union per tutte le novità e le pratiche. Per i Bandi, invece, parte da Oggiono il progetto sperimentale di Sportello “itinerante” che ogni settimana, con giorni e orari calendarizzati, toccherà anche le sedi di Calolziocorte, Merate e Introbio".

"Siamo orgogliosi dei nuovi servizi che possiamo mettere a disposizione dei nostri associati – conclude Tommaso Tentorio, responsabile della Delegazione – In questi anni abbiamo visto aumentare il numero di accessi, di pratiche e l’apprezzamento per il lavoro svolto. Non manca poi l’interesse da parte dei cittadini e di imprese non associate del territorio. Per questo oggi abbiamo voluto organizzare un Open Day che permette di far conoscere tutti i servizi erogati direttamente e indirettamente. La nostra forza è essere in grado di dare risposte a 360° ai bisogni aziendali e mi piace ribadire che la nostra porta è sempre aperta per chiunque sia alla ricerca di una consulenza seria e preparata. L’affetto e la stima che ci vengono riconosciuti, trovano oggi l’esempio più bello nell’attribuzione di tre titoli di “Maestro d’Opera e d’Esperienza” a tre storici imprenditori del territorio da sempre appartenenti alla famiglia di Confartigianato Imprese Lecco e ora di ANAP”.

Ricevono oggi il titolo di “Maestro d’Opera e d’esperienza”:

CRIPPA ANGELO: classe 1939 iscritto ANAP e ancora in attività come fabbro a Garbagnate Monastero. E’ associato a Confartigianato Imprese Lecco dal 16 febbraio 1963

NATELLA GIUSEPPE: classe 1941 iscritto ANAP acconciatore a Oggiono; ora prosegue l’attività il figlio Mauro. L’attività è iscritta a Confartigianato Imprese Lecco dal 20 aprile 1964

PEREGO MARIA RITA: classe 1962 iscritta ANAP acconciatrice e tutt’ora in attività ad Annone Brianza. E’ associata a Confartigianato Imprese Lecco dall’8 marzo 1993

L’iscrizione all’Albo dei Maestri d’opera e d’esperienza è riservata ai soci Anap (Associazione nazionale anziani e pensionati) che abbiano svolto per almeno 30 anni e 40 anni la propria attività nel settore di competenza, dimostrando perizia, passione, impegno e correttezza professionale. Il registro non rappresenta, nell’ottica dell’Associazione, una semplice lista anagrafica dei soci anziani dell’Anap, ma un valido strumento mirato a valorizzare e sottolineare l’importanza del lavoro svolto dai Maestri iscritti, con particolare attenzione alle innovazioni introdotte ed al contributo offerto nel diffondere – grazie al loro talento – l’affermazione del made in Italy, espressione di qualità, competenza e creatività.

Le ultime news 
Le ultime news
del territorio
bottom of page