LODI: Premio “Bruno Lenta” 2018: Venerdì 23 Novembre la cerimonia di consegna

16.11.2018

 

 

Si terrà alle ore 20.45 di venerdì 23 novembre, presso la sede di Lodi di Confartigianato Imprese Provincia di Lodi (via della Marescalca,6), la cerimonia di consegna della quattordicesima edizione del Premio “Bruno Lenta” per la Responsabilità Sociale dell’Impresa. Il programma della serata prevede alle ore 21.00 la consegna del Premio “Bruno Lenta” all’attività commerciale Marinoni Renata di Sant’Angelo Lodigiano, meglio nota come Boutique Marinoni.

 

Nelle precedenti edizioni il Premio era stato assegnato alla ditta Vezzoli di Caselle Lurani (2005), alla Orlandi snc di Maleo (2006), alla Dolce Lodi snc di Lodi (2007), alla Tbt di Guido Terni di Lodi Vecchio (2008), alla Cighetti Arredi di Castiglione d’Adda (2009), alla Senna Inox di Graffignana (2010), alla Audio Ohm di Codogno (2011), ad Anna Josè Buttafava di Codogno (2012), alla Lamber srl di Lodivecchio (2013), alla F.lli Facchini di Somaglia (2014), alla Falegnameria Curioni di Sant’Angelo Lodigiano (2015), alla Hr Net di Lodi (2016) e alla Polenghi Group (2017).

 

Dichiara Sabrina Baronio, Presidente Provinciale: “Come ormai noto, il riconoscimento ha l’obbiettivo, di anno in anno, di evidenziare le imprese lodigiane più meritevoli sotto il profilo della responsabilità sociale, perchè si sono distinte per il rigoroso rispetto delle discipline in materia fiscale e del lavoro; per un eccellente livello di compatibilità con l’ambiente; per una esemplare correttezza e trasparenza nel rapporto con i clienti e i fornitori; per l’elevato grado di integrazione con il territorio e l’animazione di iniziative di valore sociale, improntate alla condivisione e alla solidarietà. In particolare, in occasione dell’edizione 2018 del Premio, la nostra Giunta ha apprezzato l’intenso impegno di Marinoni Renata e dei suoi familiari e collaboratori nella partecipazione attiva e solidale alla comunità locale e provinciale, attraverso qualificate e frequenti iniziative di carattere solidaristico e di riconosciuto valore sociale”.

 

Alle ore 21.30, ad avvenuta consegna del Premio, è invece previsto l’ormai  consueto momento di approfondimento di un tema politico ed economico di grande attualità. Per l’occasione, e visto il dibattito suscitato dalle decisioni in materia economica del Governo e dalle conseguenti prese di posizione degli organi dell’Unione Europea, Confartigianato ha scelto un argomento di fondamentale interesse per il futuro del Paese, a cominciare da imprese e famiglie: “Europa o Sovranità Economica: l’Italia al bivio tra rigore e sviluppo”. Il confronto vedrà la partecipazione di tre protagonisti di primo piano della vita economica nazionale: Cesare Fumagalli, Segretario Generale Confartigianato Imprese, Gregorio De Felice, Head of Research and Chief Economist di Intesa Sanpaolo, e Riccardo Sabbatini, Giornalista Economico.

 

La partecipazione all’evento è libera e gratuita, ma per ragioni organizzative è consigliato comunicare la presenza all’indirizzo: [email protected]

 

Scarica programma

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio