AUTOTRASPORTO - Ripristinate deduzioni forfettarie. Ministro Toninelli mantiene impegno con imprese.

15.01.2019

 

 

 

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che, per il periodo d’imposta 2017, la deduzione forfettaria delle spese non documentate passa da 38 a 51 euro. L’Agenzia delle Entrate ha, a sua volta, comunicato che i contribuenti interessati potranno fruire dei nuovi maggiorati importi presentando all’Amministrazione finanziaria una dichiarazione integrativa.

 

Il Presidente di Confartigianato Trasporti Amedeo Genedani esprime soddisfazione per la conferma della misura che interessa le imprese di autotrasporto merci.


“Apprezziamo – sottolinea il Presidente Genedani – l’impegno del Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli e del Vice Ministro Edoardo Rixi che hanno recepito le nostre sollecitazioni e hanno mantenuto fede a quanto annunciato dallo stesso Ministro agli imprenditori durante la Convention nazionale di Confartigianato Trasporti svoltasi a settembre scorso. Siamo certi che la coerenza e il senso di responsabilità del Ministro Toninelli e dal Viceministro Rixi porteranno altri positivi risultati per le imprese di autotrasporto merci”.

 

Il Presidente regionale della categoria, Tiziano Frisoni, sottolinea: "Si tratta di un segnale importante di attenzione da parte del Governo, esito anche dell'ottimo lavoro di squadra svolto da Confartigianato Trasporti. I rappresentanti della categoria hanno sostenuto e difeso le imprese dell'autotrasporto con particolare perseveranza e determinazione in un momento di grande difficoltà. Il dialogo aperto con il Governo sta dando i risultati sperati, e ci auguriamo di poter continuare in questa direzione nei mesi a venire".

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio