BERGAMO - Alternanza Scuola Lavoro. Al via in Artilab un Progetto tra Confartigianato e Scuola Fantoni.

28.01.2019

 

 

Il progetto, di 200 ore, coinvolge due classi quarte che rivisiteranno graficamente l’offerta formativa di Confartigianato

 

 

Confartigianato Imprese Bergamo rinforza la partnership da anni esistente con il Centro di formazione professionale della Scuola D'Arte Andrea Fantoni di Bergamo e ospita in Artilab un nuovo progetto di Alternanza Scuola Lavoro mirato alla rivisitazione grafica di un proprio servizio.

 

Il progetto, partito lunedì 28 gennaio, si propone infatti di rivedere sotto l’aspetto grafico e funzionale la ricca offerta formativa di Confartigianato Imprese Bergamo coinvolgendo una quarantina di studenti delle classi quarte dell’indirizzo Tecnico Grafico dell’Istituto Fantoni, suddivisi in due sessioni di project work di 100 ore ciascuna, per 200 ore complessive.

La prima sessione, che interessa la classe 4^ A è partita il 28 gennaio e si concluderà il 19 febbraio, mentre la seconda sessione interesserà la 4^ C, con inizio il 25 febbraio e conclusione il 19 marzo.

Durante il periodo di svolgimento i ragazzi utilizzeranno la sede di ArtiLab, lo spazio innovativo e di diffusione della cultura artigiana di Confartigianato Imprese Bergamo, per fare attività di studio, progettazione e laboratorio. L’obiettivo è quello di rivisitare l’offerta formativa che Confartigianato propone alle imprese artigiane nell’aspetto grafico, nei contenuti e nelle funzionalità legate alla ricerca e alla preiscrizione ai corsi, sia nel formato cartaceo che digitale. Durante questo periodo studenti e docenti saranno chiamati a relazionarsi con i funzionari di Confartigianato per valutare con loro la rispondenza degli elaborati alle esigenze espresse.

 

Un primo incontro conoscitivo si è già tenuto lo scorso 18 gennaio nella sede di Confartigianato Bergamo, durante il quale i ragazzi, accompagnati dai docenti e accolti dal consigliere delegato alla Formazione Daniele Lo Sasso, dalla responsabile dell’ufficio Formazione Gabriella Fasulo e dal responsabile delle Aree di Mestiere Marco Trussardi, avevano avuto la possibilità di conoscere il sistema Confartigianato e i servizi offerti alle imprese, compresa l’offerta Formativa oggetto del progetto.

 

Giacinto Giambellini presidente di Confartigianato Imprese Bergamo: “La collaborazione che ci lega da molti anni alla Scuola Fantoni – sottolinea - non poteva condurre ad un risultato più utile e interessante. Le fresche menti creative dei ragazzi ci mostreranno proposte innovative che potremo utilizzare per rendere ancora più piacevole, chiara e funzionale la consultazione della nostra offerta formativa da parte delle imprese associate.

Inoltre da tempo la nostra Area Education è attiva sotto l’aspetto dell’orientamento e dell’alternanza scuola lavoro e crea nuovi progetti che vedono impegnati fianco a fianco i principali istituti bergamaschi, gli studenti e le imprese artigiane. Quale miglior modo per dare evidenza della bontà di questo metodo che realizzarlo su noi stessi?

La scelta di ArtiLab come sede del corso ha infine lo scopo di stimolare una sempre maggiore commistione di saperi tra la scuola e l’artigianato”.

 

Mario Bossi direttore del CFP della Scuola d’Arte Andrea Fantoni: “Con questo progetto – spiega – la Scuola d’Arte Fantoni intende estendere le attività di alternanza previste entro il sistema duale. È un progetto sperimentale che coinvolgerà 41 studenti delle classi quarte del corso di Grafica. Nel corso dell’anno un progetto simile prenderà il via anche per una classe dell’indirizzo Arredo – Design.

Per i nostri studenti è già abituale lavorare in un contesto di stage presso aziende convenzionate, oppure realizzare lavori a scuola rivolti a committenti esterni, ma questa proposta è diversa e nuova.

Grazie a questa iniziativa i nostri studenti lavoreranno in equipe sotto la supervisione di un tutor della Scuola ed un altro scelto da Confartigianato: costituiranno un vero service capace di soddisfare esigenze di comunicazione grafica a favore sia di Confartigianato che delle imprese ad essa correlate.

La proposta si inserisce nell’ambito di una collaborazione che da tempo ci vede lavorare in partnership con Confartigianato; siamo infatti uniti da una condivisione di obiettivi che intendono creare occasioni utili ai ragazzi per maturare competenze spendibili nel mondo del lavoro e poter diventare in futuro dei professionisti. Il mio ringraziamento va dunque a tutte le parti coinvolte e in particolare al presidente Giacinto Giambellini e al direttore Stefano Maroni”.

 

Ornella Panza coordinatrice della classe 4 A TG (Tecnico Grafico): “In gennaio i ragazzi hanno avuto un primo incontro illustrativo nel corso del quale hanno conosciuto le linee guida del progetto e lo staff con il quale lavoreranno. Hanno compreso che si tratta di una grande opportunità, sono consapevoli del valore aggiunto dell’esperienza che li vedrà attori già nel mondo del lavoro”.

 

Chiara Paci coordinatrice della classe 4C TG (Tecnico Grafico): “L’iniziativa ha grande valenza anche dal punto di vista educativo perché ciascuno studente sarà chiamato ad uscire da un’ottica individuale e a relazionarsi sempre con l’intero gruppo di lavoro, esattamente come avviene in azienda. La crescita professionale sarà certamente affiancata da una più consapevole gestione delle relazioni”.

 

Il progetto è stato inaugurato oggi, lunedì 28 gennaio alle ore 11.30 presso Artilab (via Borgo Palazzo 93, Bergamo), alla presenza del presidente di Confartigianato Imprese Bergamo Giacinto Giambellini, del direttore del CFP della Scuola D'Arte Andrea Fantoni Mario Bossi, della coordinatrice prof.ssa Ornella Panza, del prof. Fabrizio Parodi e del tutor del progetto per Confartigianato Oscar Mora.

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio