BERGAMO - Il futuro del restauro. Giovedì 7 febbraio un seminario

31.01.2019

 

 

 

Il seminario realizzato in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Culturali di Bergamo e Brescia e con i patrocini dei principali organi professionali coinvolti nel mondo del restauro (ad es. Ordine degli Architetti e Ordine degli Ingegneri) presenterà la figura del restauratore alla luce del recente Regolamento Appalti Pubblici (Decreto 154/2017) tra le quali il “costituendo” nuovo Albo dei restauratori e le novità che riguardano il settore. Verranno inoltre approfonditi gli aspetti di collaborazione tra i diversi attori coinvolti nel mondo del restauro.

 

Il tema principale sarà il recupero edilizio e il restauro conservativo di manufatti lapidei e superfici architettoniche decorate.

 

L’incontro, moderato da Angelo Carrara, rappresentante Area Costruzioni di Confartigianato Imprese Bergamo, sarà aperto dal presidente di Confartigianato Imprese Bergamo Giacinto Giambellini, dal presidente nazionale di Confartigianato Restauro Vincenzo Basiglio e dal presidente dell’ordine degli architetti di Bergamo Giampaolo Gritti.

 

Enrico Quintavalle e Licia Redolfi, dell’ufficio Studi di Confartigianato, presenteranno un’indagine sull’incidenza delle imprese artigiane del restauro nel comparto produttivo nazionale, regionale e provinciale. Gli aspetti legislativi e storici della disciplina del restauro saranno invece illustrati dal Soprintendente di Bergamo e Brescia Gaetano Puglielli, mentre Marzia Albasini, responsabile della Federazione Edilizia-Appalti di Confartigianato Imprese Trento, approfondirà la nuova disciplina degli appalti pubblici di beni culturali.

 

Per informazioni e iscrizioni: ufficio Aree di Mestiere – Marco Trussardi (tel. 035.274.267; [email protected]). www.confartigianatobergamo.it.

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio