LECCO - Confartigianato Imprese Lecco entra in classe: alla scoperta delle nuove professioni 4.0. Due mesi di lezioni speciali con gli studenti di medie e superiori

01.04.2019

    

 

Gli artigiani lecchesi salgono in cattedra per svelare agli studenti i “segreti” dei loro mestieri e approfondire le opportunità offerte dalle professioni più ricercate sul territorio.

I mesi di aprile e maggio saranno dedicati a incontri con studenti delle scuole medie e superiori per un’attività mirata di orientamento a cura del Gruppo Scuola e del Gruppo Giovani di Confartigianato Imprese Lecco, che lavoreranno insieme con il coordinamento del responsabile Area Competitività, Paolo Grieco.

 

“Il Gruppo Scuola – spiega Walter Cortiana, coordinatore Gruppo Scuola – è da sempre aperto a progetti richiesti e promossi dalle scuole del territorio, dalle medie per capire che scuola superiore scegliere per poi essere traghettati nel mondo del lavoro, alle superiori dove si punta maggiormente sui percorsi di alternanza scuola-lavoro. Con il Collegio Volta, ad esempio, collaboriamo da anni con diversi incontri, ma da quest’anno vogliamo portare avanti un progetto più articolato, con il coinvolgimento di studenti, docenti e genitori, tutti attori importanti nell’attività di orientamento scolastico. Entreremo nei loro laboratori per spiegare alcuni mestieri artigiani, dal falegname, all’elettricista, al grafico spiegando come le professioni si siano evolute e abbiano bisogno di tecnici specializzati. Spesso si sceglie il liceo perché non si conoscono bene altri percorsi di studio dove sono presenti materie più tecniche. Questi laboratori, in cui alterneremo anche esperienze pratiche, serviranno proprio a questo. Il progetto continuerà poi il prossimo anno con la realizzazione di “capolavori: il risultato si otterrà mostrando come le diverse professionalità incontrate si integreranno tra loro. Con la Fondazione Clerici, con cui abbiamo all’attivo progetti di alternanza scuola/lavoro in Associazione – conclude Cortiana – affronteremo il tema di cos’è e cosa fa Confartigianato Imprese Lecco: quali sono i servizi offerti alle imprese e perché un’azienda dovrebbe far parte di un’associazione di categoria, quali sono i valori aggiunti che si possono trarre”.

 

“Il Gruppo Giovani ha le energie necessarie da mettere a disposizione di questo progetto – aggiunge  Flavio Bassani, presidente Gruppo Giovani Confartigianato Lecco – Quando si sceglie una scuola, va tenuto presente che il nostro territorio è un territorio produttivo e che esistono numerosi sbocchi lavorativi in questo senso. Spieghiamo agli studenti che le professioni che riconoscono come artigiane, il vecchio falegname che abbiamo in mente, si sono evolute e hanno bisogno di figure altamente specializzate e innovative. Inoltre, stanno nascendo sempre più nuove attività che prima non esistevano e che hanno bisogno di nuove figure professionali. Siamo i primi a dire che dobbiamo investire sui giovani quindi è importante metterci a loro disposizione, anche perché poi diventeranno professionisti da inserire in azienda: il nostro obiettivo è creare un circolo virtuoso”.

 

Ecco il programma:

 

Lunedì 1° Aprile, Collegio Volta: primo incontro con Monica Longhi della PK Studio e gli  studenti di seconda media del Collegio Volta.

 

Lunedì 15 Aprile, Istituto Maria Ausiliatrice: incontro con Paolo Grieco responsabile Area Competitività e Lisa Rossini responsabile Ufficio Ambiente con gli studenti di 4^ superiore AFM (amministrazione finanza e markenting) tema: economia circolare.


Martedì 16 aprile, Collegio Volta: incontro con Walter Cortiana e Paolo Grieco con gli studenti di seconda media.

 

Venerdì 19 aprile, Confartigianato Imprese Lecco: incontro con Paolo Grieco, Walter Cortiana e gli studenti della classe 1^ Operatore  Amministrativo della Fondazione Clerici.

 

Martedì 30 aprile, 7 e 14 maggio: incontro degli imprenditori del Gruppo Giovani Enrico Carsana, Alessandro Dell’Oro e Valentina Fusi con gli studenti del Collegio Volta.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio