LOMELLINA - PREMIATI DA CONFARTIGIANATO LOMELLINA NOVANTADUE “BOYS & GIRLS”

30.05.2019

 

 

Sostenere le gli alunni della scuola media inferiore nell’orientamento professionale e nella scelta del percorso lavorativo: è stato questo l’obiettivo principale dell’ottava edizione di: “Girls & Boys day 2019”, l’iniziativa coordinata dal Gruppo Donne Impresa di Confartigianato Lomellina, con il Patrocinio dell’ Amministrazione Comunale di Vigevano, che si è tenuta lo scorso 16 maggio ed ha avuto la sua degna conclusione nella serata di lunedì 27 maggio presso l’Auditorium Mussini di Vigevano dove, alla presenza dell’ Assessore alle Politiche Educative del Comune di Vigevano, Brunella Avalle, del Presidente di Fondazione Roncalli, Cristiano Zoppitelli, degli Istituti scolastici e delle imprese partecipanti, sono stati consegnati ai novantadue allievi di seconda media delle scuole “Besozzi”, “Bramante” e “Robecchi” di Vigevano,  dell’ Istituto Comprensivo  di Gambolò e dell’ Istituto Josti Travelli di Mortara, gli attestati di partecipazione all’iniziativa.

L’iniziativa si pone come ampliamento dell’offerta formativa relativa all’Orientamento scolastico, con l’intento di mettere gli alunni a diretto contatto col mondo del lavoro. L’idea di base è quella di dare a ragazze e ragazzi di seconda media l’opportunità di conoscere meglio la realtà artigiana del territorio, per ricevere un ulteriore stimolo nella scelta della futura scuola superiore. Una scelta - come sostenuto dalla Vice Presidente di Confartigianato Imprese Lomellina – Iolanda Alfonsi -  che deve essere libera da stereotipi che associano determinate professioni all’appartenenza di genere: per questo le ragazze hanno sperimentato anche attività tradizionalmente considerate maschili e viceversa i ragazzi, scoprendo realtà lavorative che tutti possono svolgere, se guidati da motivazione, impegno e passione.

Nel corso della serata sono state proiettate le immagini della giornata formativa svoltasi all’interno delle 20 aziende lomelline aderenti a Confartigianato. Non è mancato lo spazio ai veri protagonisti di questo progetto, ovvero le allieve e gli allievi degli istituti scolastici, che hanno raccontato con enfasi e passione la propria breve ma significativa esperienza all’interno delle aziende di Confartigianato.

Il Presidente della Confartigianato Imprese Lomellina, Luigi Grechi, nel suo saluto finale ha evidenziato quanto sia fondamentale far comprendere agli studenti l’importanza e il valore dei mestieri artigiani, presentandoli nella loro varietà, perchè sono tanti e diversi l’uno dall’altro e numerose sono le opportunità che offrono. “La speranza – ha proseguito Grechi -  è che, anche grazie a questo progetto, si accorci sempre di più la distanza tra la scuola e la realtà lavorativa: sono proprio le scuole, infatti, che fanno la differenza, fornendo ai propri alunni e alunne la possibilità di vivere un’esperienza sicuramente importante, con l’intento di aiutarli a meglio comprendere la realtà che li aspetta tra qualche anno. Le imprese che hanno ospitato i giovani “apprendisti” hanno con convinzione aderito a questo progetto: è doveroso quindi ringraziare quanti hanno condiviso questa esperienza”.

Una manifestazione come il GIRLS & BOYS DAY in questi anni ha raccolto sempre di più il consenso da parte della Pubblica Amministrazione e lo prova il fatto che il Comune di Vigevano ha rinnovato anche per il 2019 il patrocinio all’iniziativa, testimonianza di una vicinanza sincera ad un mondo, quello artigiano, vera fucina del sapere imprenditoriale e luogo privilegiato della trasmissione dei segreti del “saper fare”.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio