BERGAMO -Serramentisti il 18 settembre “breve corso di sopravvivenza”

11.09.2019

Costruire e installare porte, finestre e lucernari sta diventando un vero e proprio percorso a ostacoli per il continuo fiorire di normative, incentivazioni che cambiano e regolamentazioni tecniche.

A tale proposito l’Area Produzione e Subfornitura (categoria legno e arredo) e l’Area Costruzioni (categoria serramentisti) di Confartigianato Imprese Bergamo organizzano, per mercoledì 18 settembre alle ore 18.30 nell’Auditorium Calegari di via Torretta 12, un convegno dal titolo “Quello che mi tocca fare, lo faccio bene – Breve corso di sopravvivenza per serramentisti”.

Il convegno ha l’obiettivo di formare e informare gli associati sulle numerose problematiche che coinvolgono il mondo della produzione e dell’installazione dei serramenti, soffermandosi anche sul tema della responsabilità dei vari attori coinvolti, a cominciare dai progettisti.

Dopo i saluti e l’apertura dei lavori da parte del presidente di Confartigianato Imprese Bergamo Giacinto Giambellini, interverrà Giovanni Tisi, consulente tecnico, che parlerà di obblighi normativi per l’immissione dei serramenti sul mercato (come evitare di essere dalla parte del torto), responsabilità dei vari attori nella scelta del serramento e nella sua posa in opera, incentivazioni al settore e sconto immediato in fattura.

 

Per informazioni e iscrizioni: ufficio Aree di Mestiere – Marco Trussardi (tel. 035.274.267; [email protected]).

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio