CORONAVIRUS – Al via i pagamenti di FSBA in Lombardia per il sostegno al reddito dei lavoratori del settore artigiano

22.04.2020

 

 

 

Il Fondo di solidarietà bilaterale dell’artigianato (FSBA) inizia da oggi la liquidazione delle prestazioni di sostegno al reddito richieste in Lombardia in seguito all’emergenza COVID-19.

 

In tutta la regione sono stati presentati 31mila accordi COVID-19, che hanno coinvolto 122mila lavoratori del comparto artigiano. I lavoratori, a partire da oggi, riceveranno direttamente sul proprio conto corrente i pagamenti.

Saranno inoltre messe in pagamento anche le pratiche ancora giacenti di sospensione ordinaria e di solidarietà.

 

“Siamo orgogliosi che il Fondo di solidarietà bilaterale dell’artigianato, che Confartigianato ha costituito insieme con le altre Confederazioni di rappresentanza degli artigiani e i sindacati dei lavoratori, sia stato tra i primi enti ad erogare gli assegni di sostegno al reddito nella nostra Regione – commenta il Presidente di Confartigianato Lombardia, Eugenio Massetti – Infatti nell’emergenza l’elemento chiave sono i tempi  in cui vengono erogate le risorse. La salvaguardia delle persone, dei nostri collaboratori è fondamentale per la tenuta sociale e la competitività delle nostre imprese e determinante per la fase di ripartenza”.

 

 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLA NOSTRA PAGINA DEDICATA ALL’EMERGENZA.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio