MODA - Il Presidente dei Tessili Lorenzo Frigerio, intervistato su Il Giornale, lancia l'allarme liquidità: "Ritardi nei pagamenti e insoluti mettono a rischio le MPI"

22.05.2020

 

 

 

Grido d'allarme delle MPI del settore moda: "Le forniture e le lavorazioni di 4-5 mesi fa spesso non sono state pagate. Risultano tantissimi insoluti, dal 30 al 70% a seconda della filiera e del distretto".

 

Sono le parole del presidente dei Tessili nazionale e lombardo, Lorenzo Frigerio, intervistato oggi sulle pagine milanesi de "Il Giornale".

 

Ai dati già preoccupanti del comparto - con cali del fatturato che il nostro Osservatorio stima del 59,1% a marzo e del 78,4% ad aprile - si aggiunge infatti la grave minaccia della mancanza di liquidità, come sottolinea Frigerio: "Forse nei provvedimenti per le imprese si doveva destinare una percentuale della liquidità proprio al pagamento dei fornitori. Questa situazione invece può penalizzare i piccoli".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Le ultime news
Please reload

Le ultime news dal territorio
Please reload

Archivio