Home

FORMAZIONE E IMPRESA – Le evidenze del seminario sul Sistema duale




Si è svolto martedì 7 marzo in Regione Lombardia il Seminario “Tra formazione e impresa: percorsi di apprendimento basati sul lavoro - le opportunità del Sistema Duale in un mercato internazionalizzato”, organizzato da CIOFS Lombardia e Confartigianato Lombardia nell’ambito del progetto Erasmus+ “Eduwork.Net” finalizzato a rafforzare la cooperazione tra gli enti di Istruzione e Formazione Professionale e gli attori del mercato del lavoro (in primis le aziende e le associazioni datoriali) e realizzato da un partenariato che ha coinvolto diversi Paesi europei (Italia, Spagna, Regno Unito, Irlanda, Grecia, Lituania). Al centro del confronto le esperienze di apprendimento basato sul lavoro che in Italia hanno trovato organica attuazione istituzionale nei percorsi del Sistema Duale, in particolare l’alternanza formativa e l’apprendistato di primo livello.

Come ha sottolineato Carlo Piccinato, Segretario Generale di Confartigianato Lombardia, gli organizzatori hanno volutamente impostato i lavori per stimolare il confronto tra imprese e CFP sui primi 5 anni di attuazione organica di tali percorsi attraverso un incontro finalmente in presenza svolto nella modalità del Focus Group, con la partecipazione di AFGP e Fondazione ENAC Lombardia (enti di formazione professionale) e l’Istituto Scolastico Ambrosoli, oltre a una dozzina di aziende che hanno concretamente realizzato percorsi di formazione in apprendistato formativo: Andreassi Mario Ing, Estetica Milena, Frankie's Ticinese Srl, G.E.A.Srl, Grafica Bonardi, Impianti Elettrici Dabraio Srl, Meridiana Sas, Pepe Bianco Sas, Pugliese Cosimina, Sir Modern Barber Shop, 3c Catene Srl.

La relazione di Marziali Valeria, Dirigente della Struttura Interventi per la Filiera formativa di Regione Lombardia ha consentito di inquadrare il contesto e la regolamentazione esistente a livello regionale. Riccardo Giovani, Direttore Politic