Home

Olimpiadi 2026: I valori dell’artigianato italiano per Milano Cortina 2026

Firmata la partnership tra il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici italiani e le Confartigianato Imprese di Lombardia e Veneto.

Una partnership strategica per portare i valori dell’artigianato italiano in cima al mondo. È con questo presupposto che il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici italiani e le Confartigianato di Lombardia e Veneto, hanno oggi annunciato una collaborazione che li vedrà compagni di viaggio fino a Milano Cortina 2026.

Per il Presidente di Confartigianato Lombardia Eugenio Massetti il protocollo rappresenta un primo passo concreto per coinvolgere in questo grande evento il territorio dove avrà sede, e le imprese che su quel territorio operano.


L’accordo rientra in un percorso inclusivo di avvicinamento ai Giochi e consentirà di stabilire un dialogo continuo tra il mondo dell’artigianato e le prossime Olimpiadi e Paralimpiadi italiane. Una collaborazione anche finalizzata a coinvolgere le imprese artigiane nelle procedure di selezione per l’affidamento delle forniture, dei servizi e dei lavori che si renderanno necessari alla realizzazione dell’evento. Il tutto in via non esclusiva e comunque nel pieno rispetto dei principi di trasparenza, concorrenza e non discriminazione.


Per il 21,7% delle MPI lombarde le Olimpiadi potranno fare da volano per la ripresa futura. Per 1 MPI su 5 le attività preparatorie e l’evento stesso delle Olimpiadi 2026 potranno rappresentare un’opportunità di sviluppo per l’impresa. Tale quota si alza al 43,5% se consideriamo le sole imprese che intercettano direttamente o indirettamente la domanda turistica. A livello settoriale le MPI che vedono nell’evento un’opportunità anche di ripresa sono per lo più: Taxi e NCC, Noleggio autobus con conducente, Bevande, Distillerie e Birrifici e Comunicazione - grafici e fotografi. Quattro dei settori che hanno subito in modo più pesante lo shock pandemico.


Olimpiadi 2026:

opportunità di sviluppo per più di 1 MPI lombarda su 5

Elaborazione Osservatorio MPI Confartigianato Lombardia su dati aggiornamento inizio 2021 survey "Effetti del coronavirus sulle MPI"