Home

CONVENTION NAZIONALE DONNE IMPRESA - Credito e legge di bilancio al centro della Convention delle im

 

Una delegazione di 25 imprenditrici lombarde ha preso parte a Roma alla XXIII Convention di Donne Impresa Confartigianato. Intitolata ‘DiamoCi credito’, ha visto al centro del dibattito proprio il credito e gli interventi per le piccole imprese nella legge di bilancio. Davanti a oltre 100 rappresentanti del Movimento provenienti da tutta Italia si sono alternati sul palco esponenti del Governo, del Parlamento, del mondo bancario e della finanza.


Al centro del confronto le nuove frontiere dell’accesso al credito, gli effetti sull’attività d’impresa e le novità in tema di strumenti digitali. Tutto visto in ottica di impresa femminile. Alla Convention sono intervenuti il Vice Presidente Vicario di Confartigianato Marco Granelli e il Segretario Generale Cesare Fumagalli. “Le imprenditrici – ha detto Daniela Rader, Presidente di Donne Impresa Confartigianato – sono convinte della necessità di affrontare la sfida del credito con strumenti di conoscenza che le rendano informate e consapevoli nella gestione finanziaria della propria azienda”.

Un percorso di educazione che vede al loro fianco Artigiancassa, che alla Convention ha presentato il progetto di una community dedicata alle associate di Confartigianato. Sulla sostenibilità si è invece concentrato l’intervento di Giuliana Coccia, del Segretariato dell’ASVIS, l’Alleanz