Home

SONDRIO: Il Sindaco Marco Scaramellini e la Giunta a confronto con la Sezione di Sondrio


 

Nella serata di ieri, lunedì 1° ottobre, presso gli uffici di Confartigianato si è tenuto l’importante incontro del Consiglio della Sezione di Sondrio con il Sindaco Marco Scaramellini e la Giunta del Comune capoluogo. Il Presidente della Sezione di Sondrio Stefano Ramponi ha fatto gli onori di casa unitamente al Presidente di Confartigianato Imprese Sondrio Gionni Gritti e al Segretario Provinciale dell’associazione Alberto Pasina e al Segretario della Sezione Luca Gobbi Frattini. Oltre al Sindaco Scaramellini erano presenti all’incontro il Vice Sindaco Lorenzo Grillo Della Berta e gli assessori Lorena Rossatti, Marcella Fratta, Francesca Canovi, Carlo Mazza, Michele Diasio, Andrea Massera e Barbara Paola Dell’Erba.

Un incontro importante nel corso del quale la sezione di Sondrio ha consegnato alla Giunta un “Documento” contenente alcune proposte e richieste finalizzate a mettere al centro le esigenze del mondo artigiano e delle piccole imprese con sede nel capoluogo. Ramponi in apertura ha voluto ricordare alcuni numeri che non sempre le Amministrazioni conoscono a cominciare dalla consistenza del tessuto imprenditoriale artigiano.

“Le imprese con qualifica “artigiana” – ha sottolineato Ramponi - con sede nel Comune di Sondrio sono circa 450 con una media di 2,7 addetti;, ciò significa che più sono più di 1200 gli addetti occupati al loro interno. In una città capoluogo - seppure sicuramente orientata al terziario e ai servizi – gli amministratori non possono disconoscere il valore di tale realtà. Non siamo una componente di minor