Home

CATEGORIA - le imprese del verde a MyPlant&Garden



È una prima volta quella di Confartigianato Imprese del Verde al Salone MyPlant&Garden, vetrina internazionale del comparto alla sua sesta edizione dal 23 al 25 febbraio nel quartiere fieristico di Milano, Rho.


“Spesso non ci si pensa ma le piante, il verde, sono un fattore abilitante del nostro futuro e abbiamo il dovere di prendercene cura in maniera corretta e competente – afferma Eugenio Massetti, Presidente di Confartigianato Lombardia - Da questa consapevolezza è nata l’azione di Confartigianato per essere presente al Salone con uno stand istituzionale, ma anche con il talk dedicato a sfalci e potature e la normativa che ne prevede la classificazione come rifiuti urbani. Ci interrogheremo sulle difficoltà e le opportunità che si aprono nella gestione del prodotto della manutenzione del verde, in particolare se è possibile assicurarne una nuova vita con filiere di nobilitazione come compostaggio o produzione di bio-gas”.


“Siamo molto soddisfatti per aver garantito a Confartigianato la presenza in questo evento che ha ormai conquistato importanza ben oltre confine ed è il principale punto di riferimento del mercato italiano per la cultura del verde, dell’economia circolare e della tutela ambientale – spiega Marco Nigro, Presidente lombardo delle Imprese del Verde di Confartigianato – Ci saremo con uno stand istituzionale in rappresentanza della nostra categoria; vogliamo veicolare un messaggio ben preciso: il mondo del verde è un mosaico costituito da diversi tasselli (progettazione e landscape design, manutentori e realizzatori del verde, oltreché naturalmente vivai, fiori, decorazione, edilizia, macchinari, servizi, tecnica, vasi, arredo giardino), ciascuno con il proprio ruolo e la propria identità, ma per tutti è essenziale la rete e la collaborazione”.