top of page

Home

WILA - Tonini eletto vice Presidente del Fondo sanitario dell'artigianato lombardo


Vittorio Tonini, Segretario Generale aggiunto di Confartigianato Imprese Lecco, è stato eletto vice Presidente di WILA, Fondo sanitario che vede il coinvolgimento delle organizzazioni dell’artigianato della Lombardia: per le datoriali, la nostra Confartigianato Imprese accanto a CNA, Casartigiani, C.L.A.A.I. e i Sindacati CGIL, CISL e UIL.


“Ringrazio tutti gli organismi coinvolti per la fiducia dimostrata nei miei confronti, a partire dalla presidenza di Confartigianato Lombardia che mi ha proposto per portare avanti un lavoro e un progetto che rappresenta un’esperienza tutta lombarda – commenta Tonini – Da quando è stato costituito WILA abbiamo dato vita a un’attività importante che rientra nel più ampio quadro del sistema della bilateralità dell’artigianato, con un proficuo rapporto di collaborazione con le parti sociali nell’ottica di offrire supporto previdenziale ai lavoratori dell’artigianato. Ora la sfida è aprire la possibilità anche ai titolari artigiani d’impresa, sfida quest’ultima molto interessante a cui dedicherò il mio impegno per continuare anche in questa veste a rappresentare l’interesse delle imprese”.


L’iscrizione al Fondo è un diritto contrattuale dei singoli lavoratori delle imprese artigiane che hanno sede operativa in Lombardia. Il relativo costo è a carico dell’azienda, senza alcun onere da parte del lavoratore dipendente, in quanto previsto dai seguenti contratti di lavoro applicati: CCRL dell’Area Legno e Lapidei, CCRL dell’Area Acconciatura, Estetica e Centri benessere, CCRL dell’Area Chimica – Ceramica, CCRL dell’Area Alimentari e della Panificazione, CCRL dell’Area della Comunicazione, CCRL dell’Area Tessile Moda, CCRL dell’Area Meccanica.


Le prestazioni WILA socio-sanitarie sono riferite ai lavoratori dipendenti e ai suoi familiari e consentono di avere rimborsi, visite gratuite e indennità che possono essere utilizzate secondo le necessità senza alcun costo aggiuntivo per il lavoratore dipendente e l’azienda. Il Fondo per l’erogazione di alcune prestazioni utilizza l’assicurazione UniSalute la quale valuta e liquida le pratiche per conto di WILA e consente di poter fare visite e interventi gratuitamente (fino al massimale stabilito) presso strutture mediche convenzionate con loro.


Per maggiori informazioni su WILA è possibile visitare il sito www.wila.it

Le ultime news 
Le ultime news
del territorio
bottom of page