top of page

Home

SETTIMANA PER L'ENERGIA - Grande interesse e partecipazione per la 14esima edizione della kermesse



Circa 1500 persone hanno partecipato alla 14esima edizione della Settimana per l’Energia di Confartigianato Lombardia 2022.


Una settimana, appunto, ricca di eventi che hanno destato interesse e partecipazione per le tante iniziative di approfondimento e conoscenza promosse sui territori e dedicate ai temi legati alla crisi energetica in atto, esaminare i trend delle commodities e l’accelerata sulla transizione ecologica, con un occhio particolare alla risposta delle imprese al complesso scenario attuale e al confronto con le strategie della Politica.


Essere sostenibili non è più una scelta. È una necessità. Lo richiedono l’ambiente e la coesione sociale, le politiche pubbliche, i consumatori, lo richiedono i partner dell’impresa. La progressiva integrazione degli indicatori ESG di sostenibilità (ambientale, sociale e gestionale, perché il concetto di sostenibilità non è ristretto solo al green) nei rating creditizi di ogni impresa rappresentano un punto di non ritorno – tira le fila il Presidente di Confartigianato Lombardia, Eugenio Massetti.

È logico chiedersi se si tratta di un ulteriore peso messo sulle spalle delle MPI in un’epoca di incertezza. Altri aspetti della sostenibilità rappresentano invece il più delle volte elementi di novità in termini di cultura, di strategia e di processi operativi. Penso ad esempio sul lato ambientale ai temi della circolarità dei prodotti, dell’energia, dei rifiuti, ma anche ai temi della governance e della progressiva richiesta di formalizzazione e certificazione di tutti i processi aziendali.

È il versante della transizione sostenibile che incontra il tema della transizione digitale: la tecnologia può e deve sostenere una maggiore sostenibilità del business, accrescendone anche le prospettive.

Due elementi possono essere ritenuti strumenti chiave per la sostenibilità nelle MPI e nell’artigianato: la formazione e la quantificazione della sostenibilità.

Formazione quale primo passo per creare consapevolezza sulle principali problematiche e le relative soluzioni e innovazioni e per allinearsi a quello che il mercato e il contesto in cui si lavora chiedono in ottica di sostenibilità.

Unitamente alla formazione determinante è la quantificazione della sostenibilità, che consente di delineare i passi da intraprendere nel percorso aziendale di transizione verso la sostenibilità, permettendo di identificare le priorità e le soluzioni più adatte alle specificità dell’azienda”.


La Settimana per l’Energia 2022 ha promosso ben 13 incontri nei 5 giorni e ha meritato il patrocinio di Imprese Sostenibili, neo-costituito hub di Confartigianato per la sostenibilità, oltreché di Regione Lombardia, potendo contare sul supporto e l’azione delle provinciali di Confartigianato.

コメント


Le ultime news 
Le ultime news
del territorio
bottom of page