top of page

Home

EDILIZIA – Tendenze e struttura del comparto dell’Edilizia in Lombardia



 

Il comparto dell’edilizia vive un momento di grande fervore, il lavoro certo non manca tanto che il fatturato delle imprese lombarde cresce fino a sfiorare il +30%. Ma le aziende si trovano ad affrontare un prezzo delle materie prime e dei materiali, più in generale, lievitato in maniera preoccupante – spiega il Presidente di Confartigianato Lombardia, Eugenio Massetti - Le opportunità di business generate dal Superbonus hanno animato il settore al punto che si sono moltiplicate le nuove imprese; il mio appello alle famiglie è di porre attenzione e di privilegiare realtà solide, che sappiano fare il loro lavoro e operino in sicurezza.


SISTEMA CASA LOMBARDO – Il sistema casa in Lombardia conta 193 mila imprese, di cui quasi due su cinque (37,7%) artigiane. Il 90,8% delle oltre 72 mila imprese artigiane del sistema casa appartengono al comparto delle Costruzioni, mentre il restante 8,7% a quello del manifatturiero (produttori di prodotti in legno, terracotta, calcestruzzo, gesso, elementi in metallo e tagliatori di pietre). Queste imprese danno lavoro a 444 mila addetti, che nel 35% dei casi sono occupati in imprese artigiane del settore. Gli occupati nell’artigianato del sistema casa incidono di più sul totale a: Sondrio (50,6%), Pavia (46,6%), Cremona (45,6%), Lodi (45,5%) e Como (45,4%).


FATTURATO - Nella nostra regione per il comparto delle Costruzioni la variazione cumulata nell’anno 2020 e nei primi 8 mesi del 2021 dell’imponibile IVA rilevato tramite fatturazione elettronica, rispetto al periodo pre-crisi Covid-19, segna un recupero del +29,1%, in linea con il +30,0% nazionale.


SUPERBONUS - Il superbonus 110%, introdotto a maggio con il Decreto ‘Rilancio’, pur presentando alcune criticità applicative, sta favorevolmente sostenendo la domanda di interventi di ristrutturazione degli immobili. Al 31 dicembre 2021 in Lombardia le asseverazioni registrate sono state 14.385 per un totale investimenti di 2.623 milioni di euro e investimenti lavori conclusi di 1.897 milioni di euro. Gli investimenti su lavori conclusi sono pari al 13,5% del valore aggiunto delle costruzioni, quota inferiore di 2,8 punti al 16,3% medio nazionale. Seppur tale valore risulta in costante incremento, accelerando in modo particolare durante l’ultimo mese dell’anno, posiziona la nostra regione agli ultimi posti del ranking regionale (17^) per minor capacità di impulso del superbonus alla crescita del settore.


LAVORO - Esaminando il trend delle nuove assunzioni previste dalle imprese lombarde con dipendenti rileviamo che le Costruzioni sono l’unico macro-settore per cui nei primi tre mesi dell’anno (2022) le imprese prevedono un numero di entrate superiore (+9,3%) a quello atteso nello stesso periodo di inizio 2020 (pre-pandemia). Tra le province le nuove entrate previste dalle imprese del settore superano di molto quelle attese pre pandemia a Lecco, Sondrio e Mantova.

A inizio anno (gennaio 2022) la difficoltà di reperimento di figure chiave per il settore sale di 20 punti passando, dal periodo pre-Covid-19 (gennaio 2020) ad oggi, dal 40,2% al 60,2%. Difficoltà maggiormente percepita dalle imprese delle Costruzioni di Como, Monza-Brianza, Lodi e Lecco.


START UP - Nel 2021 le start up delle Costruzioni crescono del+16,5% (+1.054 iscritte) rispetto al 2019, anno pre-pandemia. Incrementi percentuali più accentuati del numero di nuove imprese delle Costruzioni, nel 2021 rispetto al 2019, si registrano nelle province di: Sondrio (+44,3%), Brescia (+25,4%) e Milano (+24,6%).

Nel periodo pandemico, 22 mesi da marzo 2020 a dicembre 2021 caratterizzati dalla presenza del virus, sono nate complessivamente 11.458 nuove imprese delle costruzioni. Quello delle costruzioni è il primo settore per numero di iscrizioni nel periodo pandemico. Nel complesso le province lombarde nei 22 mesi caratterizzati dalla pandemia hanno registrato 3.697 nuove iscrizioni nel settore delle Costruzioni a Milano, 1.461 a Brescia, 1.222 a Bergamo, 1.136 a Varese, 1.044 a Monza e Brianza, 710 a Pavia, 685 a Como, 469 a Mantova, 340 a Cremona, 293 a Lecco, 259 a Lodi e 142 a Sondrio.


Al comparto edilizia e agli effetti del Superbonus 110% è stata dedicata la puntata del 25/1/2022 del TG Economy, in onda ogni martedì alle 19.25.

Guarda lo speciale https://bit.ly/33ONE97


Comments


Le ultime news 
Le ultime news
del territorio
bottom of page