Home

SONDRIO - Anap Sondrio “Lasciamoci alle spalle il 2020 e guardiamo al prossimo anno con fiducia"


Il messaggio e il saluto agli artigiani pensionati del Presidente Mario Valetti


Il 2020 ha messo a dura prova diversi paesi e ha colpito la società in tutte le sue articolazioni. Le Istituzioni e le Amministrazioni fra la prima e la seconda ondata hanno via via compreso che le Residenze per anziani avevano bisogno di particolare attenzione e tranne alcune eccezioni, il supporto vi è stato.

Sappiamo però che fra le realtà più coinvolte e colpite vi sono senz’altro le famiglie e all’interno di queste in più occasioni le apprensioni maggiori hanno interessato e coinvolto le persone più anziane, sia in quanto persone più esposte, sia per la preoccupazione verso i figli e i nipoti. La pandemia ha messo a nudo alcune criticità del nostro sistema sanitario e del Welfare e ancora una volta è emerso il ruolo ancora attivo e centrale dei nonni e degli anziani più in generale.

Purtroppo in questo 2020 il Gruppo Anap ha dovuto rallentare molte delle sue attività e ha attivato per lo più meccanismi di “ascolto” e di “vicinanza” ai propri soci.

Il Presidente del Gruppo Anap di Sondrio, Mario Valetti, in accordo con il Consiglio ha espresso in più occasioni la propria vicinanza ai soci e in questo fine anno ha rivolto un saluto agli stessi, cercando di alimentare un minimo di fiducia.

“In tutte le famiglie la fine dell’anno - ha sottolineato Mario Valetti – coincide con la fase dei bilanci e dei nuovi progetti. Fare un resoconto del 2020 significa ricordarsi ancora una volta e a malincuore che molti anziani ci hanno lasciato. La forza dell’esperienza ci insegna che per poter guardare al futuro con un po’ di ottimismo non bisogna mai voltarsi indietro. Il vaccino farà la sua parte per quanto concerne la sanità pubblica, ma ciascuno di noi può dare comunque il proprio contributo cercando di far emergere la dimensione umana della vita. Dietro ai dati e alle statistiche ci sono uomini e donne che hanno speso la propria vita per far crescere le famiglie e le comunità. Guardiamo al 2021 con rinnovata fiducia, con l’auspicio che si possa tornare alla normalità”.

Con la prossima primavera (o con l’estate) il Gruppo Anap riprenderà la propria attività e le proprie iniziative a favore dei tanti artigiani pensionati che spesso svolgono un ruolo centrale di natura morale, nelle imprese di famiglia e spesso materiale nelle famiglie, accanto ai figli e ai nipoti.

Il Presidente Valetti, unitamente al Consiglio e alla Segreteria ANAP di SONDRIO rivolge a tutti gli Associati i migliori Auguri per un Sereno Natale in famiglia.



Le ultime news