Home

CORONAVIRUS - Aggiornato l'accordo per gli ammortizzatori sociali in deroga per la Lombardia

 

È stato aggiornato, a seguito dell’entrata in vigore del decreto legge n.18 del 17 marzo 2020, l’accordo relativo alle misure straordinarie a sostegno delle imprese lombarde in difficoltà in seguito all’emergenza coronavirus.


L'Accordo Quadro stabilisce i criteri per l'accesso agli ammortizzatori sociali in deroga e per il riconoscimento dell'indennità per i lavoratori autonomi in Lombardia.

In particolare, viene specificato che potranno accedere alla CIGD i datori di lavoro che non possono fruire degli ammortizzatori sociali ordinari in costanza di rapporto di lavoro: sono quindi esclusi i datori di lavoro rientranti nel campo di applicazione della CIGO, delle prestazioni garantite dal FIS o dei Fondi di solidarietà.


Possono accedere inoltre i datori di lavoro che hanno esaurito i periodi di trattamento ordinario e straordinario di integrazione salariale e assegno ordinario, ivi compresi i fondi bilaterali.